Benessere

I redattori di Byrdie hanno abbandonato le risoluzioni: ecco cosa stiamo facendo invece


Con l'avvicinarsi delle festività natalizie e l'inizio del 2018 non si profila più, l'aria è densa di aspettative. L'incremento delle iscrizioni alle app e le nuove iscrizioni in palestra sono una dozzina, ma piuttosto che utili, il termine "risoluzione" è diventato questo cliché con una connotazione quasi comica. Quindi non abbiamo intenzione di cambiare chi siamo quest'anno. Invece, rivendicheremo qualcosa che sembra aver perso durante il tumulto emotivo, politico e culturale che ha definito il 2017. Daremo ai nostri progressi il rispetto che merita senza il duro pugno di ferro del fallimento che occupa spazio la nostra coscienza.

"C'è qualcosa di molto potente nella parola" reclamare ", osserva Faith, il nostro direttore editoriale nella lettera di questo mese dell'editor. "Non stai rivendicando qualcosa di nuovo, ma piuttosto attivamente riprendendo qualcosa che era già tuo."Unisciti a noi, cari Byrdies, in un obiettivo diverso per il 2018. Continua a scorrere per le cose che desideriamo rivendicare quest'anno.

Victoria Hoff, direttore del benessere

@victoriadawsonhoff

"La mia vita negli ultimi anni è stata incredibilmente sfocata: sono cresciuta molto, mi sono trasferita in tutto il paese, mi sono stabilita in una nuova città e ho raddoppiato la mia carriera. Tutto ciò si è dimostrato immensamente gratificante, ma questo è il primo gennaio da qualche tempo che sinceramente non ho idea di cosa sia all'orizzonte, nessun percorso lineare da seguire. È disorientante, soprattutto quando sto iniziando a rendermi conto che ho usato la mia mentalità da go-getter come stampella per evitare rallentando e guardandomi dentro. Fondamentalmente sono stato sul pilota automatico per tre anni. Ecco perché ho intenzione di prendere l'idea di "riprendermi" molto letteralmente nel 2018: con piani e obiettivi minimi concreti nei mesi a venire, ho l'opportunità per essere. Sono entusiasta di viaggiare, praticare la consapevolezza, eliminare le compulsioni dei social media e indulgere alla mia creatività. Ho la sensazione che prendendo questo tempo per fare il check-in con me stesso, inizierò a farmi un'idea chiara e foto onesta di ciò che voglio dalla mia vita nei prossimi anni - e lo sarò davvero in grado di colpire il terreno correndo quando sono pronto ".

Faith Xue, direttore editoriale

@faith_xue

"Reclamare" è una parola così proattiva per me, non stai rivendicando qualcosa di nuovo o reinventandoti, è già dentro di te e devi solo portarlo alla ribalta.ВÈ un concetto così potente. Con questo in mente, mi sto riprendendo questo mese in due modi. Per prima cosa, scaverò in profondità (in profondità, in profondità) dentro di me e risveglierò la parte in sospeso di me che mi piace organizzare. Sono naturalmente una persona alla portata di tutti (leggi: un modo molto carino di dire per lo più disordinato), ma c'è un lato di me che prova grande gioia nello scrivere le cose, fare elenchi e controllare le cose. Sto rivendicando quel lato di me stesso scrivendo i miei obiettivi e compiti nel mio nuovo pianificatore per assicurarmi di essere sempre un passo avanti e meno cose scivolano attraverso le crepe. In secondo luogo, sto rivendicando il lato di me stesso che ama mangiare sano. Mi sono davvero lasciato andare nel massimo senso durante le vacanze. Ma invece di soffermarmi su ciò e sentirmi in colpa o ansioso, mi concentrerò sul consumo di cibi che non solo hanno un buon sapore ma fanno sentire bene anche il mio corpo. Ciò significa eliminare gli zuccheri e l'alcool non necessari (lacrima). Sono pochi giorni ed è stato difficile, ma c'è anche qualcosa di autorizzante nel dire no alla spazzatura e alimentare il tuo corpo con cibi che lo rendono più forte. "

Amanda Montell, Editor delle funzionalità

@amanda_montell

"Per me, l'auto-rigenerazione significa riconnettersi con il mio io più assoluto: ricordare ciò che amava fare e tornare ad alcune di quelle abitudini e passatempi. Come adulti che hanno un lavoro e responsabilità a tempo pieno, spesso non riusciamo a dare la priorità alle pratiche che ci ha reso veramente felici prima che il mondo ci insegnasse che avevamo pesci più grandi da friggere. Nel 2018, la bonifica per me significa piccole cose come andare al cinema da solo (invece di scendere a compromessi e vedere ciò che qualcun altro vuole vedere), uscire a le case degli amici senza una vera ragione (invece di fare piani "per adulti" per uscire per cena o bevande) e ascoltare più musica che amo (in età adulta, inspiegabilmente ascolto molta meno musica di quanto facessi da adolescente) . Ricontrollando con il mio io più autentico, penso che sarò anche in grado di essere più aperto e generoso con le altre persone. Questa è la teoria, comunque. Nel 2018 vedremo come andrà a finire tutto! "

Hallie Gould, redattore senior

@gouldhallie

"È difficile chiedere di" riprendersi ", penso perché ci spostiamo e cambiamo costantemente col passare del tempo. È così facile perdersi in tutto il rumore. Penso che nel prossimo anno mi piacerebbe capire un modo per fare un passo indietro e rallentare un po 'le cose. Voglio prenderti più cura di me stesso (come il tempo da solo e forse qualche massaggio / carrozzeria). Usiamo così spesso i nostri corpi come una nave per ubriacarci, per aspetto elegante, comfort durante il consumo di alimenti, che penso che anche noi dimentichiamo di trattarlo con un po 'di rispetto. Non voglio dire che mi piacerebbe perdere peso nel nuovo anno di per sé (soprattutto perché penso che sia un obiettivo dannoso e prevedibile in questo), ma parte di ciò che significa reclamare me stesso è tornare a sentirsi sicuri della mia pelle. Quando non lo faccio, mi sento sprofondare in un vecchio spazio, un guscio della persona che ho lavorato così duramente per diventare. Quindi sì, voglio essere più sano e sentirmi meglio quest'anno. Sono solo umano."

Maya Allen, Assistente al montaggio

@mayaalenaa

"Nel 2018, sto rivendicando i miei pensieri per dissuadere dall'accettare inevitabilmente il dubbio, concentrandomi invece su tutto ciò che è amore. Lo sto praticando prendendo tempo per stare fermo con me stesso. Invece di perdersi nelle distrazioni terrene non appena mentre mi sveglio o vado a letto (ad es. social media, e-mail, ecc.) che hanno la tendenza a inondare la mia mente e la mia concentrazione, sto onorando il mio spazio mentale inserendo nel diario, leggendo, pregando e meditando. ogni giorno per mettere a tacere il rumore, mi autorizzerò a irradiare davvero l'amore di sé, a scoprire le mie verità e a diventare la migliore versione di me stesso ".

Lindsey Metrus, Managing Editor

@lindseymetrus

"Quando penso all'auto-rigenerazione, veramente fino in fondo, penso a cosa devo fare per essere una persona più sicura, più felice. Gran parte di questo è essere meno introverso. Mi ci vuole molto tempo per riscaldarmi ed essere davvero me stesso in nuove situazioni, e ho intenzione di rompere la scatola in cui mi metto costantemente e di mostrare il lato estroverso che i miei amici e la mia famiglia conoscono. Ho anche intenzione di lamentarmi di meno. C'è così tanto da essere grati poiché nella mia salute della vita, nel mio lavoro, nella mia casa, nella mia famiglia, negli amici, che lamentarsi di piccole cose non è solo una battuta d'arresto, ma è un implicito senso di ingrato. Quando metti insieme queste due cose (estroversione e apprezzamento sfrenato) , Penso che una prospettiva positiva generale e costante sia la prescrizione necessaria ".

Successivo: guarda cosa succede quando un editore cerca di esercitare affermazioni positive.

Guarda il video: Senators, Ambassadors, Governors, Republican Nominee for Vice President 1950s Interviews (Ottobre 2020).