Benessere

I modi sorprendenti in cui il tuo corpo cambia dopo essere passato attraverso il divorzio


Non avevo mai incontrato Channing Tatum né la sua ex moglie Jenna Dewan. Non sapevo nulla della loro relazione, tranne per quello che ho visto in televisione, Instagram o letto nelle interviste. Ma è stato solo poche settimane fa che stavano mostrando al mondo le loro tazze da clown, dopo che la loro figlia, Everly, si era dipinta su tutti i volti, e poco più di un anno fa hanno ricreato il loro Step Up dance in onore dell'anniversario del film, il vero set dove si sono incontrati e si sono innamorati. Sembravano una delle poche coppie di celebrità che erano dentro per il lungo raggio: niente poteva spezzare il loro legame apparentemente innegabile. Anche se, ho giurato che lo stesso valeva per Chris Pratt e Anna Faris.

Nelle loro dichiarazioni di divorzio, entrambe le coppie hanno insistito sul fatto che avevano ancora l'amore reciproco e che la loro separazione amichevole stava finendo in amicizia. Ma sia Anna che Jenna hanno ammesso che ciò che vedi su Instagram è una raffinata bobina di evidenziazione dell'intera relazione, quindi la vita dopo il divorzio potrebbe rispecchiare la stessa facciata selezionata dalla ciliegia. Guarda Jen e Ben. E Brad e Angelina. Le divisioni delle celebrità sono affascinanti, specialmente quando ti danno il colpo di frusta. Ma data la loro natura segreta, non è un confronto equo per le coppie che non sono in grado di creare la propria immagine o mantenere la propria privacy. Il divorzio è spesso straziante, complicato (per non dire, costoso) e colpisce molto più delle tue emozioni: ti prende fisicamente in conto.

Getty / Michael Tran

Ecco una statistica allarmante: Le persone che si separano o divorziano hanno il 23% in più di probabilità di affrontare una morte prematura. E di quel sottoinsieme, gli uomini in realtà muoiono in giovane età rispetto alle donne. Questo perché accanto alla morte di un coniuge, il divorzio è citato come il secondo evento più stressante che una persona possa affrontare nella propria vita: l'onere finanziario, il sentimento di perdita, l'implicazione sui propri figli. Sul lato positivo, questo vale solo per una piccola percentuale della popolazione (10-15%), con una grande percentuale con un "risultato resiliente" o un livello "medio" di coping (piccola depressione, livelli medi di soddisfazione di vita). Inoltre, tra coloro che muoiono giovani, la più grande percentuale di mortalità è stata tra quelli che non si sono mai risposati. Dice David Luden, PhD, "Le persone che hanno divorziato e poi si risposano godono dello stesso livello di benessere di quelle che rimangono nella loro primo matrimonio ".

Un'altra potenziale conseguenza sono i cambiamenti nei tuoi schemi alimentari. Fran Walfish, Psy.D., psicoterapeuta di una relazione di Beverly Hills, raccontaSe stesso, "Le persone spesso smettono di mangiare e dormire dopo il divorzio", tuttavia, a seconda della relazione di una persona con il cibo, possono usare il cibo come meccanismo di coping. Mindy Artze, di Mindy's Fitness Journey racconta Forma,"Dopo il divorzio, sono diventato molto triste e ho sentito poca autostima. Mi sono rivolto al cibo per superare i momenti difficili. L'ho usato per confortarmi."

Getty / Christopher Polk

A questo punto, è importante tenere presente che il modo in cui il tuo corpo risponderà al divorzio è in gran parte soggettivo e un risultato diretto di come affronti come individuo. Secondo uno studio del 2015 di David A. Sbarra, PhD, "Le persone che hanno difficoltà a prendere le distanze dalle loro esperienze psicologiche mostrano un'eccessiva risposta cardiovascolare, che, se mantenuto nel tempo, è associato allo sviluppo di malattie cardiovascolari. "Allo stesso modo, lo studio ha scoperto che le persone che spesso raccontano i dettagli del loro divorzio invece di trovare un significato nella sua situazione affrontano maggiori conflitti fisici e mentali.

Ma che dire delle coppie che rimangono sposate pur essendo infelici? Uno studio del 2014 di Hui Liu e Linda Waite hanno scoperto che gli effetti negativi di un matrimonio di bassa qualità diventano più forti con l'età, con le donne che affrontano i più alti livelli di patologie cardiache, una statistica derivante dalla presunzione che le donne tendono a interiorizzare le proprie emozioni di più rispetto agli uomini

Prendiamo anche in considerazione coloro che sfuggono ai matrimoni negativi e potenzialmente abusivi: questi individui hanno il potenziale per farlosperimentare miglioramenti della salute, mentre i loro partner abusivi probabilmente continueranno il loro comportamento negativo e conseguentemente dovranno affrontare scarse ripercussioni fisiologiche ed emotive.

La linea di fondo: mentre in alcuni casi esiste in effetti una correlazione diretta tra declino della salute e divorzio, il tuo destino non è stato determinato per te. Il counselling può essere uno strumento molto utile, così come il potere del rimodellamento positivo. Se vedere un terapista è troppo costoso, sappi che Open Health Collective offre servizi di supporto a un prezzo scontato

Guarda il video: La Tragica Storia di Frida Kahlo (Ottobre 2020).