Pelle

Hai davvero bisogno di un toner per la pelle?


Detergere, tonificare, idratare: questi tre passaggi sono stati i principi fondamentali di molte routine di cura della pelle per decenni. Mentre il primo e l'ultimo passaggio sono sicuramente non negoziabili, la tonalità è davvero necessaria? Cos'è persino un toner? Ecco i pro e i contro.

Che cos'è il toner?

Un toner è un liquido che ha lo scopo di rimuovere qualsiasi cosa rimanga di trucco, sporco e olio dopo la pulizia. In passato (intorno agli anni '90), erano orientati a frenare l'untuosità e combattere le imperfezioni nel processo. Tuttavia, erano un po 'troppo bravi a ridurre il petrolio e hanno guadagnato la reputazione di essere molto astringenti e seccanti.

Oggi i toner sono più sofisticati. Molti sono senza alcool, quindi non come l'essiccazione. Ogni formula è diversa e può contenere ingredienti idratanti, antinfiammatori, antiossidanti o esfolianti.

Vantaggi del toner

Una delle virtù del toner è che può ridurre al minimo l'aspetto dei pori. Equilibra anche i livelli di pH della pelle, ripristinando uno stato acido in modo che la pelle sia purificata e in grado di assorbire meglio l'umidità e altri ingredienti benefici dai sieri e dalle creme applicate dopo.

Quindi, è necessario il toner? Tecnicamente no. Ma quello giusto, se usato correttamente, può sicuramente aiutare a migliorare la tua pelle.

I migliori toner per ogni tipo di pelle

Ci sono così tante opzioni per i toner sul mercato. Ecco alcune scelte eccellenti per ogni tipo di pelle.

  • oleoso: Â Il toner per gel di fusione opacizzante opacizzante Sunday Riley Martian ($ 55) è una formula gel di raffreddamento unica che bilancia la produzione di olio e lascia la pelle con una finitura opaca.
  • Asciutto: La pelle riarsa berrà gli estratti di erbe e gli antiossidanti in Toner idratante contestuale per la pelle ($ 35).
  • Sensibile: Il toner senza alcool con estratto di erbe di calendula di Kiehl ($ 21) è puro, semplice e delicato.
  • A tendenza acneica: Â Il toner chiarificante Murad Acne Control ($ 25) offre una tripletta di amamelide, estratto di alghe ed estratto di semi d'uva per purificare la pelle e ridurre le imperfezioni nel tempo.
  • Maturo: Spritz su Tata Harper Toner idratante ad essenza floreale idratante ($ 89) per ringiovanire la pelle che invecchia. L'acido ialuronico aumenta l'umidità e l'estratto di gotu kola migliora l'elasticità e il tono della pelle.
  • Noioso: Prova i toner con ingredienti esfolianti come l'acido glicolico e gli alfaidrossiacidi. Pixi Glow Tonic ($ 29) spazza via le cellule morte della pelle, accelera il rinnovamento cellulare ed eccita la pelle per un bagliore più luminoso.

Quando e come utilizzare il toner

Il toner si accende dopo la pulizia ed esfoliante giorno o notte o entrambi. È meglio usarlo quando la pelle è ancora un po 'umida, quindi si assorbe meglio. Tradizionalmente, il toner viene applicato spazzandolo con un dischetto di cotone. Ma ad alcune persone piace accarezzarlo come un siero, che funziona anche.

Le alternative

Ci sono altri prodotti che svolgono lavori simili ai toner. L'acqua micellare è formulata specificamente come seconda fase di pulizia per rimuovere eventuali residui di trucco, sporco o sporcizia. Le nebbie facciali sono un modo semplice per rinfrescare la pelle idratando e restringendo l'aspetto dei pori in un istante. Spesso, entrambi questi tipi di prodotti sono impregnati di ingredienti idratanti e nutrienti proprio come i toner.

Se usi già uno di questi o entrambi, probabilmente puoi saltare il toner, a meno che non ami una routine con tutti i passaggi, perché la cura della pelle è in realtà così indulgente. In tal caso, continua.


Guarda il video: 32 PAZZESCHE MA FACILI IDEE CHE TUTTI TROVERANNO UTILI (Novembre 2021).